Giornata della Legalità - Scuola primaria

GIORNATA DELLA LEGALITA’

27 APRILE 2018

Il progetto "GIORNATA della LEGALITA’" unisce tutti gli istituti comprensivi della Val d'Arda. Da qualche anno l’ultimo venerdì di aprile ogni ordine di scuola si impegna ad uscire dall’aula e mostrare gli elaborati prodotti durante l’anno.

Quest’anno il 27 aprile le scuole primarie di Carpaneto, Travazzano e Gropparello e le scuole dell'infanzia di Carpaneto e Gropparello hanno esposto cartelloni, manufatti, disegni, elabotati, ... seguendo il tema “Acqua-Terra-Vita”.

Ecco le attività...

Scuola primaria di Carpaneto

- le classi prime hanno scoperto l’importanza della raccolta differenziata e del riciclo, imparando a conoscere le materie prime con cui sono fatti gli oggetti e il loro riutilizzo creativo;

- le classi seconde hanno conosciuto l’importanza dell’acqua per tutti gli esseri viventi ed hanno ascoltato, letto ed elaborato la storia di Gocciolina;

- le classi terze hanno studiato il suolo e l’acqua, l’utilizzo che gli esseri viventi ne fanno ed il rispetto che bisogna avere per questi due elementi indispensabili per la vita.

- le classi quarte hanno lavorato sul tema sul consumo e l’inquinamento del suolo;

- le classi quinte hanno cercato, letto e commentato articoli che si occupano dell’ambiente e della sua tutela.

Tutte le classi hanno poi partecipato alla messa a dimora di un albero di Acero in memoria della maestra Maria.

Vedi immagini

 

Scuola primaria di Gropparello

Tutte le classi della scuola, con la collaborazione della scuola dell'infanzia ha realizzato un trenino che è stato posizionalto nel giardino della scuola.

il manufatto è stato relaizzato con le cassette di legno della frutta, dipinte e riempite di terra; all'interno sono stati piantati fiori ed erbe aromatiche.

Ecco le varie tappe del lavoro.   (clicca qui)

 

Scuola primaria di Travazzano

Dopo aver parlato dell’importanza del suolo gli alunni hanno capito che è meglio non disperdere nell’ambiente i rifiuti.

Essendo tanti i materiali che vengono buttati hanno deciso di riutilizzarne alcuni creando dei portapenne.

Vedi immagini