PON “Coltura o cultura? La salute a tavola, conoscere per scegliere”


Si è concluso sabato 1 giugno il progetto PON “Coltura o cultura? La salute a tavola, conoscere per scegliere” che ha visto protagonisti un gruppo di alunni di prima, seconda e terza della Scuola Primaria di Carpaneto.

Il progetto aveva come obiettivo fondamentale l’acquisizione del benessere fisico, psichico e sociale indispensabile per la crescita dei futuri cittadini, attraverso una corretta educazione alimentare.  Durante il percorso della durata di 30 ore, attraverso una serie di attività laboratoriali e ludiche, i bambini hanno avuto modo di conoscere i cibi attraverso i sensi: hanno assaggiato, annusato, tastato e osservato; hanno scoperto la stagionalità di frutta e verdura; hanno conosciuto le caratteristiche nutritive degli alimenti e l’importanza dei vari pasti giornalieri.

Gli alunni si sono anche messi alla prova: per un giorno sono diventati “consumatori” in prima persona. Sulla base di una lista di “valori nutritivi” hanno provato a fare la spesa per una giornata. Grazie alla disponibilità dei proprietari e dei dipendenti del Supermercato Sigma, i ragazzi sono andati alla ricerca dei prodotti, selezionando dagli scaffali, con cura e competenza, la propria spesa.

Infine i bambini hanno approfondito la conoscenza di tre alimenti molto frequenti sulle nostre tavole:

-      il pane, grazie alla visita del Panificio Devoti che ha permesso loro di vedere il processo dalla farina al prodotto finito e non solo, hanno anche messo letteralmente “le mani in pasta”;

-      il formaggio, visitando e osservando la trasformazione dal latte al formaggio di grana, presso il Caseificio Villa di Montagnano;

-      il pomodoro, attraverso la visita guidata del Museo del Pomodoro a Collecchio.

Approfitto di questo spazio per ringraziare l’esperto Emiliano Sampaolo che ha condotto egregiamente il progetto, tutte le persone che a vario titolo hanno collaborato alla riuscita e chi ha generosamente e con grande disponibilità ospitato il “vivace” gruppo.

                                                                             Claudia Marchioni

VISUALIZZA FOTO (clicca qui)